Headquarter Hera – Modena

Il progetto nasce dall’esigenza della società Hera di realizzare sia un edificio torre ad uso uffici, comprensivo di salone di relazione al pubblico e di aule polifunzionali di formazione, che un fabbricato ad uso industriale, da adibire a magazzino-officina a completamento di quelli esistenti. L’impostazione generale prevede la divisione tra la zona industriale di servizio alle attività Hera e la parte direzionale, tramite la costruzione di un edificio che sarà adibito ad officina. L’edificio-officina semicircolare senza aperture sulla zona prospiciente gli uffici, servirà  da quinta divisoria tra le due funzioni, industriale e direzionale. Il complesso immobiliare è stato progettato pensando ad un edificio che conferisse alla sede Hera un’immagine dinamica, un edificio che nasce dal terreno come una esplosione di energia, esaltando la missione aziendale. Nel progetto preliminare è prevista la realizzazione di una piazza ai cui lati saranno ricavati sia gli uffici di relazione al pubblico che gli spazi polifunzionali, schermati dal resto del lotto tramite la realizzazione di due colline artificiali sistemate a prato ed essenze arboree. Le colline e la piazza avranno il compito di conferire a tutto il complesso Hera una connotazione naturale, mitigando la presenza dei volumi destinati a servizio e creando movimenti e scorci prospettici delle zone adibite a giardino.

 

PROGETTO 

Arch. Massimo Pierattelli

TEAM DI PROGETTAZIONE

Arch. Antonio Saporito

 

COMMITTENTE

HERA S.p.a.

PERIODO

2008

DIMENSIONE INTERVENTO

7500 mq

STATO

Non realizzato

Progetti correlati