VILLA DI BIBBIANI | CAPRAIA E LIMITE (FI)

RESIDENZE

Villa di Bibbiani | Capraia e Limite

Villa Bibbiani è situata all’estremo lembo meridionale del Montalbano, su un’altura vicino alla strada che collega Limite a Capraia, contornata da vigneti. Il delizioso parco che la circonda fu voluto e personalmente curato dal marchese Cosimo Ridolfi che lo arricchì secondo il repertorio scenografico dei giardini romantici. La sua intenzione era quella di creare un giardino in cui sperimentare la possibilità di adattamento di specie arboree e arbustive provenienti da climi diversi dal nostro. Il complesso è formato da edifici di epoca diversa ed è frutto delle trasformazioni avvenute nell’arco di oltre un millennio. La villa, situata su basamenti di epoca longobarda e medievale e di cui esistono tracce nelle antiche cantine, è stata ampliata in periodi successivi fino a raggiungere, nel XVIII secolo l’aspetto attuale che ripete le caratteristiche classiche delle ville medicee.

PROGETTO

Arch. Massimo Pierattelli

Arch. Claudio Pierattelli

Arch. Andrea Pierattelli

TEAM DI PROGETTAZIONE

Ing. Gianluca Anolfo

Arch. Antonio Saporito

Arch. Ginevra Ozzola

Arch. Riccardo Melchionna

.

.

COMMITTENTE

Privato

PERIODO

2017-2020

DIMENSIONE INTERVENTO

5000 mq

STATO

In costruzione

.

.

.

Via Bibbiani, 2, 50050 Capraia e limite FI, Italy

Progetti correlati