Concorso per il polo di convergenza turistica | Civitavecchia

CONCEPT DI PROGETTO, 2020

Concorso per il polo di convergenza turistica | Civitavecchia

Nell’ambito dei programmi di valorizzazione patrimoniale del Polo di convergenza turistica Civitavecchia Porto, promossi dal Comune per razionalizzare le risorse comunali, nasce una proposta per la riqualificazione del complesso dell’ex centrale di “Fiumaretta”. Cuore del progetto un edificio nell’area portuale volto alla realizzazione di spazi commerciali e di un “Centro di servizi” per l’accoglienza. Un complesso polifunzionale, capace di ricucire la maglia urbana dotando l’intero distretto di funzioni pubbliche, tecniche, estetiche e simboliche. Un epicentro che nasce per diventare landmark e innescare processi di sviluppo per l’intero distretto.

 

The Wave fa della sostenibilità una chiave di lettura del rapporto tra visitatori e architettura: l’intero progetto è stato sviluppato attorno ai criteri di permeabilità di luce, accessibilità delle aree verdi, depurazione dell’aria, gestione delle temperature e dell’energia con soluzioni all’avanguardia.  Nell’edificio il rapporto tra costruito e verde si risolve in una soluzione funzionale e attiva, non meramente decorativa. Pareti vetrate senza soluzione di continuità lasciano filtrare la luce, che trova nell’architettura la sua massima espressione, mentre il verde, oltre a circondare l’edificio, si appropria degli spazi interni e della copertura, riproponendo la vegetazione naturale tipica della costa.

 

The Wave è conforme alla certificazione LEED PLATINUM grazie all’utilizzo delle più recenti tecnologie in tema di ottimizzazione energetica.

 

L’edificio presenta una pianta a forma di L allungata che permette di ottimizzare l’utilizzo del suolo e degli spazi interni. Una copertura irregolare ad onda sinusoidale evoca il rapporto con il mare, parte integrante dell’intero progetto. Facciate verticali interamente vetrate conferiscono trasparenza e leggerezza all’intera struttura. The Wave si sviluppa su tre livelli. Il piano terra è dedicato a tutti i servizi commerciali – distribuiti lunga l’ampia galleria di circa 15 m -, con gli uffici della Capitaneria di Porto e tutte le funzioni di assistenza per visitatori e viaggiatori. Il piano rialzato accoglie tutti gli spazi dedicati alla ristorazione e permette di accedere a terrazze da cui è possibile godere di una vista sul mare e su tutta l’area circostante. Il piano interrato è invece riservato ai parcheggi: l’altezza di oltre 5 metri consente il passaggio di qualsiasi tipo di mezzo, inclusi pullman. Un’ulteriore area parcheggio è prevista nella parte esterna retrostante l’edificio.

PROGETTO

Arch. Andrea Pierattelli

Arch. Claudio Pierattelli

Arch. Massimo Pierattelli

TEAM DI PROGETTAZIONE

Arch. Claudio Pierattelli

Arch. Andrea Pierattelli

Arch. Antonio Saporito

Arch. Tommaso Greco

Arch. Ginevra Ozzola

Dott.ssa Beatrice Trincia

TIPOLOGIA DI PROGETTO

Concept di progetto

COMMITTENTE

Comune di Civitavecchia

PERIODO

2020

DIMENSIONE INTERVENTO

15.000 mq

Progetti correlati